Guardando al 2014-15, è attesa una ripresa della produzione a passo lento

‘Guardando al 2014-15, è attesa una ripresa della produzione a passo lento, in particolare grazie ad alcuni miglioramenti nella domanda interna, sostenuta dalla politica monetaria accomodante”. E’ quanto si legge nel bollettino mensile della Bce ”I rischi collegati all’outlook economico per l’eurozona continuano ad essere al ribasso”. E’ quanto si legge nel bollettino mensile della Bce, che sottolinea come ”gli sviluppi nelle condizioni dei mercati finanziari e monetari globali e le relative incertezze hanno il potenziale per influire negativamente sulle condizioni economiche”. Dopo che ieri Francoforte ha ritoccato il suo record storico e tutti i listini hanno confermato livelli pre-crisi, le Borse europee sono sostanzialmente piatte: Londra si muove sulla parità, Parigi e Francoforte cedono poche frazioni di punto, Milano è un po’ più pesante e cede lo 0,5% con l’Ftse Mib che scende sotto quota 20mila punti. In Piazza Affari in calo il settore bancario, ma su Mps è scattata una leggera corrente di acquisti e il titolo sale dell’1,8% a 0,19 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: