21 arresti a Palermo per furti a TIR

La Guardia di finanza ha eseguito 21 ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip su richiesta della Procura di Palermo, nei confronti dei componenti di un’organizzazione con base operativa nel porto di Palermo, responsabile di furti e rapine, anche a mano armata, a furgoni e tir in transito dallo scalo siciliano, nonché di traffico di merce contraffatta proveniente dalla Campania. Fra i destinatari delle ordinanze figura il fratello del boss detenuto della cosca di “Borgo Vecchio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: