D.L. n. 69/2013 – Multe stradali – Possibilita` di pagamento in misura ridotta

Con la pubblicazione nel Supplemento ordinario n. 63/L della Gazzetta Ufficiale del 20 agosto 2013, n. 194, della L. n. 98 del 9 agosto 2013, di conversione del D.L. 21 giugno 2013, n. 69, recante disposizioni urgenti per il rilancio dell`economia, entrano in vigore le norme che introducono la possibilita` di ridurre del 30% le sanzioni amministrative per molte violazioni del Codice della Strada. Si tratta della possibilita`, per chi prende una multa stradale e da due anni non ha avuto decurtamento dei punti sulla patente, di ottenere uno sconto del 30% sulla cifra da versare, purche` la paghi entro 5 giorni dalla contestazione e notifica. Sono escluse le multe che prevedono la sanzione accessoria della sospensione della patente o la confisca del veicolo e quelle che rivestono carattere penale (es. guida in stato di ebbrezza). On-line, sui siti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e della Polizia di Stato, approfondimenti con le informazioni sulla misura: calcolo dei termini, violazioni per le quali e` applicabile, chi puo` beneficiare della riduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: