Un’altra vittima della crisi… e stanno ancora a discutere…

Un settantenne si e’ dato fuoco stamani davanti ad un supermercato di Corigliano Calabro, nel cosentino. Dalle prime notizie raccolte dai carabinieri pare che il gesto sia da attribuire alla disperazione per problemi economici. Le condizioni dell’uomo sono molto gravi. L’uomo, un pensionato, si è recato stamani verso le 7 in un parcheggio in via Fontanelle, nella zona Scalo di Corigliano, davanti ad un supermercato, e dopo essersi cosparso di liquido infiammabile, si è dato fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i medici del 118 ed i carabinieri. Portato in eliambulanza nell’ospedale di Cosenza, l’uomo potrebbe essere trasferito a breve nel centro grandi ustionati di Brindisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: