Passera: “I conti sono strutturalmente in equilibrio”

“I conti sono strutturalmente in equilibrio”. Così il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, ha risposto alla domanda se sia necessaria una nuova manovra. “Il Def – ha detto il ministro parlando con i giornalisti a margine del convegno di Piccola Industria di Confindustria – è la sintesi di tutte le leggi che il Parlamento ha approvato, contiene gli effetti di tutte le decisioni prese e in corso di realizzazione. Applicando alla lettera quello che è stato deciso i conti sono strutturalmente in equilibrio e rispettano gli obiettivi europei. La politica può fare cose diverse, apportare cambiamenti. Se questo dovesse comportare spese in eccesso o minori entrate dovrebbero essere adottate altre misure”. “Condivido l’insofferenza, l’indignazione che viene fuori da qui per i tempi della politica che nulla hanno a che fare con i tempi dell’economia reale del Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: