Bregantini: “Bisogna credere nel futuro dei giovani”

La “Chiesa, e quindi anche il mondo degli adulti, ascoltino molto le attese e le ansie che sono nel cuore dei nostri giovani e della gente che piange e che vive drammaticamente questa realtà” di difficoltà economica. E’ l’appello di mons. Giancarlo Bregantini, arcivescovo di Campobasso e presidente della Commissione lavoro, giustizia e pace della Cei. Bisogna credere nel futuro dei giovani, ha detto, e “non rassegnarci alla pietra che sembra schiacciarci tutti dentro al buio del sepolcro”.

Un pensiero riguardo “Bregantini: “Bisogna credere nel futuro dei giovani”

  • 8 aprile 2012 in 22:15
    Permalink

    Molto spesso gli adulti che ascoltano le ansie dei giovani, piangono perchè non riescono a dare risposte, soluzioni e prospettive. C’è una certa sensibilità diffusa verso i problemi occupazionali dei giovani, ma non basta ascoltare. Vogliamo prospettare un futuro migliore?

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: