Il Belpaese segna record negativo per disoccupati. La Sicilia e’ ‘maglia nera’!

In Italia i giovani under 35 senza lavoro sono 1.183.000. Il Belpaese segna dunque record negativo nell’Ue per disoccupati tra 15 e 24 anni: al 29,6%. La Sicilia e’ ‘maglia nera’. E’ l’allarme lanciato dall’Ufficio studi di Confartigianato nel rapporto sulla disoccupazione giovanile. -“L’Italia ha il record negativo in Europa per la disoccupazione giovanile: sono 1.138.000 gli under 35 senza lavoro. A stare peggio i ragazzi fino a 24 anni: il tasso di disoccupazione in questa fascia d’eta’ e’ del 29,6% rispetto al 21% della media europea”, afferma Confartigianato, nello studio in cui si rileva che tra il 2008 e il 2011, anni della grande crisi, gli occupati under 35 sono diminuiti di 926.000 unita’” scrive Confartigianato nel rapporto.

Se a livello nazionale la disoccupazione delle persone fino a 35 anni si attesta al 15,9%, va molto peggio nel Mezzogiorno dove il tasso sale a 25,1%, pari a 538.000 giovani senza lavoro. La Sicilia e’ la regione con la maggior quota di disoccupati under 35, pari al 28,1%, scrive Confartigianato. Seguono la Campania con il 27,6%, la Basilicata con il 26,7%, la Sardegna con il 25,2%, la Calabria con il 23,4% e la Puglia con il 23%. Le condizioni migliori per il lavoro dei ragazzi si trovano invece in Trentino Alto Adige dove il tasso di disoccupazione tra 15 e 34 anni e’ contenuto al 5,7%. A seguire la Valle d’Aosta con il 7,8%, il Friuli Venezia Giulia con il 9,2%, la Lombardia con il 9,3% e il Veneto con il 9,9%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: