Panariello a Taormina il 27 Agosto!

 Lo spettacolo «Panariello non esiste», il 27 agosto, al Teatro Antico di Taormina. Giorgio Panariello torna, dopo alcuni anni sul palco del Teatro Antico con uno spettacolo creato apposta per la sezione Teatro di Taormina Arte diretta da Simona Celi, un varietà con sette elementi d’orchestra , due ballerini e un cantante, i suoi monologhi, le sue “gag”. Nello show il comico toscano «riabbraccia» alcuni tra i suoi vecchi personaggi, come il PR, la Signora Italia, Merigo, il ricchissimo Naomo, l’anziano e tenerissimo Raperino ed intrattiene il pubblico con monologhi inediti ispirati all’attualità.

Nuovi personaggi, come Il Vaia, il commentatore da bar dei fatti della vita e Luingi, il maestro di ballo «finto-brasiliano», sono le altre novità di questo attesissimo show. Lo spettacolo, totalmente inedito, è stato scritto insieme ad un nuovo team autorale, composto da Sergio Rubino, Riccardo Cassini, Walter Santillo ed Alessio Tagliento. Panariello ne ha curato la regia insieme a Gaetano Triggiano, un performer «illusionista» che saprà dare il gusto dell’incanto e della meraviglia. Non mancheranno neanche i passaggi musicali, «arricchiti» dalle doti canore di Panariello ed affidati ad una band ed ai cantanti Matteo Borghi e Fabiana.

Chiuderà il cartellone di Taormina Arte teatro martedì 30 agosto, alla Villa comunale, con inizio alle ore 21,30, “Figaro il barbiere” una pièce di Roberto Fabbriciani con musiche ridotte da “Il barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini. Interprete del libero racconto di Fabbriciani sarà Elio (di Elio e le storie tese) che ha fatto sapere di arrivare a Taormina”in splendida forma”. Lo stesso Fabbriciani accompagnerà al flauto la performance di Elio. Al clarinetto Fabio Battistelli, al pianoforte Massimiliano Damerini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: